Consigliato da

Gamberorosso
Pecora-nera
repubblica
Il Ristorante

L’Idea

idea

L’olio extra vergine d’oliva è uno dei pilastri della cultura alimentare italiana ed è annoverato tra le grandi eccellenze dell’enogastronomia, ma fino a ieri le sue potenzialità e le molteplici varietà erano poco note al grande pubblico.
E’ da questa osservazione che parte l’idea di Filodolio Cucina Extra Vergine,
il primo ristorante della Capitale dedicato alla cultura dell’olio Evo, nato dall’incontro tra il manager Stefano Donaudy Mastelloni, ideatore del progetto e lo Chef Filippo Artioli. Il giovane e talenuoso chef Alfonso Aquino propone il menù e gestisce la cucina.

L’Olio prima di tutto

Non sono certo tutti uguali: ne esistono tante tipologie capaci di valorizzare ed esaltare i sapori di ogni alimento, variando la struttura stessa della pietanza. Variano da regione e regione, e fanno parte della nostra tradizione alimentare italiana. Filodolio si propone di valorizzarne le varietà, puntando su un menu dedicato, ma anche con organizzazione di eventi, corsi di approfondimento e di
degustazione, dove è possibile imparare la differenza che passa tra un olio
Taggiasca ligure, un Coratina pugliese, un Leccino toscano, un Moraiolo umbro, dove e quando utilizzare l’uno o l’altro e perché

Il Menu

Anche i piatti più semplici possono assumere connotazioni diverse, raffinate ed originali grazie ad una scelta sapiente dell’olio di oliva. Il menù è basato sulla tradizione italiana, a volte rivisitata secondo l’originalità della Chef.  Alla base di tutto, ovviamente, l’olio d’oliva. Anche per i dolci, come il cremoso al cioccolato, melograno e olio Coratina pugliese, ideato dalla Chef Anastasia Paris. I piatti e gli abbinamenti sono narrati con passione e professionalità in un  ambiente elegante ma accogliente, essenziale ma caldo, proprio come un filo d’olio extra vergine che scorre sul pane.

La Location

Il Nostro Team

MODELLO-TEAM_Stefano
Stefano Donaudy

Titolare – Direttore


Artefice dell’operazione Filodolio per la scoperta e la promozione dell’olio extra vergine d’oliva è Stefano Donaudy Mastelloni, ex dirigente d’azienda, che ha deciso di realizzare un sogno nel cassetto. L’idea di dare la giusta considerazione all’EVO, grande eccellenza del Made in Italy, è nata infatti dopo una visita a un locale che si  qualificava come “oil bar”, proponendo una carta di oli provenienti da diverse regioni d’Italia. Da lì la folgorante idea di Stefano Donaudy Mastelloni di modellare e innovare questo progetto, secondo la propria visione.

Alfonso Aquino

Chef


Classe 1993, diplomato presso la Scuola Alberghiera IPSSEOA De Panfilis di Roccaraso, ha lavorato presso il ristorante “Le Trabe” con lo Chef Peppe Stanzione (una stella Michelin) e poi presso “La tavola, il vino e la dispensa” al “Mercato Centrale” di Roma con lo Chef Oliver Glowing (due stelle), cogliendo dai suoi insegnamenti il rigore organizzativo all’interno della cucina e la passione per la ricerca degli abbinamenti originali.
E’ un irriducibile fautore della cucina mediterranea, che interpreta con grande estro, arricchendola con abbinamenti originali e intriganti, anche con l’utilizzo di ingredienti provenienti da culture alimentari e culinarie diverse.

MODELLO-TEAM_Alfonso
MODELLO-TEAM_LIANA
Liana Davletsina

Sommelier dell’olio


32 anni, Lituana, vive e lavora tra Vilnius e Roma. Sommelier dell’olio diplomata AISO ed assaggiatrice professionista, è ambasciatrice del made in Italy in Lituania e titolare di un’attività di importazione dei prodotti italiani di alta qualità a Vilnius. E’ assaggiatrice per la guida Flos Olei di Marco Oreggia, la più prestigiosa Guida Internazionale di Oli E.V.O.. Ha aperto a Vilnius la prima “scuola dell’olio” lituana, e organizza eventi, serate, degustazioni dedicati all’Olio Extravergine di Qualità.

Augusta Boes

Sommelier del vino


Sommelier FIS con una passione profonda per gli autoctoni d’eccellenza di cui l’Italia è incredibilmente ricca. Ricerca vini che siano in grado di raccontare la storia, i profumi e i sapori del territorio di provenienza, e che trasmettano la passione e la dedizione di chi li produce. Predilige le piccole produzioni e seleziona vini che siano in grado di esaltare la cucina regalando nel contempo grandi emozioni.

MODELLO-TEAM_AUGUSTA
Informazioni

logo_fl_1200x400

Via Tripolitania, 147

Roma – 00199

Phone: +39 06.86212938

Email: info@filodolioroma.it

Apertura Settimanale

• Lunedì: Chiuso
• Martedì: 19.45 – 23.00
• Mercoledì: 19.45 – 23.00
• Giovedì: 19.45 – 23.00
• Venerdì: 19.45 – 23.00
• Sabato: 12.30 – 23.00
• Domenica: 12.30 – 23.00
* Apertura a Pranzo dal 9 Settembre, solo sabato e domenica.

Prenota Ora!

Prenota subito il tuo tavolo Filodolio.
Potrai scegliere ora il tuo menù e risparmiare tempo.

La Carta Fedeltà

Come titolare di questa carta riceverai, oltre ad uno sconto, servizi innovativi e nuove opportunità per te, per i tuoi amici e per la tua famiglia.
Inoltre, i titolari della “Carta Fedeltà Filodolio” otterranno un pranzo gratuito al raggiungimento di 10 pranzi consumati presso il ristorante “Filodolio”